iOS 12, tutte le novità presentate da Apple

Pubblicato : 05/06/2018 12:47:49
Categoria : Novità

In arrivo su iPhone e iPad in autunno le esperienze in AR condivise, nuovi modi divertenti per comunicare e Screen Time.

 

Apple ha presentato iOS 12, la nuova versione del sistema operativo mobile più evoluto, pensato per rendere più veloci e reattive le attività di ogni giorno.
“Siamo entusiasti delle nuove funzioni di comunicazione in arrivo su iPhone e iPad grazie alle Memoji, che sono una forma più personale di Animoji, grazie ai divertenti effetti per la fotocamera e a FaceTime di gruppo” ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple. “Con iOS 12 diventano possibili nuove esperienze prima impensabili. Usiamo algoritmi avanzati per rendere ancora più coinvolgente l’esperienza AR, e l’intelligenza on-device per fare tutto più velocemente con Siri.”

 

Più veloce e reattivo
La fotocamera è fino al 70% più veloce all’avvio, la tastiera compare con una rapidità fino al 50% maggiore ed è più reattiva quando si scrive. E anche se il sistema sta lavorando parecchio, le app si avviano fino a due volte più velocemente.  

 

Esperienze AR Condivise 
Con ARKit 2 gli sviluppatori possono creare le app in AR più innovative per la più grande piattaforma AR al mondo. Le loro app sono ancora più dinamiche grazie ai nuovi strumenti per integrare esperienze condivise, alla realtà aumentata persistente e collegata a una determinata posizione, al rilevamento degli oggetti e al tracciamento delle immagini. Con un nuovo formato file aperto chiamato usdz e progettato in collaborazione con Pixar, la realtà aumentata arriva quasi ovunque su iOS, anche in app come Messaggi, Safari, Mail, File e News, portando grafica potente e funzioni di animazione. 

 

Memoji e divertenti effetti per la fotocamera
Nuove funzioni rendono ancora più espressive le comunicazioni con amici e familiari da iPhone X grazie alle nuove Animoji e alle Memoji, personaggi divertenti e personalizzabili. Le Memoji si creano direttamente in Messaggi scegliendo fra un insieme di caratteristiche all’insegna dell’inclusione e della diversità per formare una personalità unica. Anche l'attuale serie di Animoji si estende con l’aggiunta di nuovi personaggi: fantasma, koala, tigre e tirannosauro. Tutte le Animoji e Memoji ora possono rilevare l’occhiolino e i movimenti della lingua e offrire quindi ancora più espressioni. I filtri Fumetto e Acquerello permettono di aggiungere più personalità alle foto e ai video, con le nuove etichette e forme gli utenti possono aggiungere didascalie e titoli per sottolineare parti di un’immagine e si possono inserire adesivi con i pacchetti di iMessage.

 

 

FaceTime di gruppo
FaceTime ha cambiato il modo in cui comunichiamo e condividiamo i nostri momenti più importanti e ora, con FaceTime di gruppo, è facile parlare con più persone contemporaneamente. Usa l’intelligenza on-device per mostrare la persona più in evidenza durante le chiamate. I partecipanti si possono aggiungere in qualsiasi momento, arrivare più tardi se la conversazione è ancora in corso, e scegliere se parlare in video o con solo l’audio via iPhone, iPad o Mac. Possono anche partecipare da Apple Watch con FaceTime audio.  

 

 

Scorciatoie di Siri
Con Siri Shortcuts si può fare di tutto in modo nuovo e più veloce, perché ora Siri funziona su qualsiasi app. Gli utenti possono personalizzare le Shortcuts impostando un semplice comando vocale per dare il via all’attività o scaricare la nuova app Shortcuts per creare una serie di azioni da diverse app, da svolgere con un semplice tap o un comando vocale personalizzato. 

 

 

Foto
La nuova sezione “Per te” fa comparire in un unico posto i tuoi momenti preferiti, riunendo i Ricordi e gli Album condivisi di iCloud. Grazie a una nuova funzione per i suggerimenti di condivisione è più facile condividere foto con gli amici, e a chi le riceve viene chiesto di condividere a sua volta le foto e i video dello stesso viaggio o evento. I suggerimenti di ricerca fanno riemergere dalla libreria gli eventi, le persone, i luoghi, i gruppi, le categorie e le ricerche più rilevanti, e grazie a una nuova funzione è ora possibile combinare più termini di ricerca per trovare le foto giuste. 

 

Non disturbare, Notifiche e Screen Time
Nuovi strumenti integrati in iOS 12 aiutano i clienti a comprendere e controllare quanto tempo trascorrono sui loro dispositivi iOS. Le nuove modalità di Non disturbare permettono di interrompere la funzione in automatico in base a un’ora, ad una posizione o ad un’azione predefinita. E “Non disturbare durante il sonno” aiuta le persone a dormire meglio riducendo la luminosità del display e nascondendo tutte le notifiche sulla schermata di blocco fino a un nuovo comando al mattino.

Per ridurre le interruzioni, iOS 12 offre agli utenti più opzioni per controllare le notifiche che ricevono. Possono gestirle all’istante per fare in modo che arrivino senza suoni o disattivarle completamente, e con le notifiche raggruppate è più facile leggerne e gestirne di più contemporaneamente. 

 

 

Screen Time fornisce agli utenti informazioni dettagliate e strumenti per aiutarli a comprendere meglio e controllare quanto tempo trascorrono nelle app e sui siti web. I resoconti giornalieri e settimanali mostrano il tempo totale trascorso nelle singole app, l’utilizzo di una determinata categoria di app, quante notifiche arrivano e quante volte si prende in mano l’iPhone o iPad. Inoltre Screen Time permette ai genitori di accedere ai resoconti delle attività dei figli dal proprio dispositivo iOS usando la funzione “In famiglia” di iCloud, e di impostare orari per limitare l’uso del dispositivo iOS da parte dei figli, per esempio quando è ora di andare a letto.

Privacy e sicurezza
In Safari, il sistema antitracking intelligente migliorato impedisce che i pulsanti “Like” o “Condividi” e i widget per commentare sui social network tengano traccia delle attività degli utenti senza il loro permesso. Inoltre Safari ora fornisce informazioni di sistema semplificate durante la navigazione degli utenti per evitare che le loro attività vengano tracciate in base alla configurazione del sistema. E in più crea, inserisce e archivia in automatico password sicure quando gli utenti aprono nuovi account online, e segnala le password già usate affinché possano cambiarle.

Condividi questo contenuto

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Canale YouTube